......attendi qualche secondo

Una rete di  agevolazioni

Inserisci su Google

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
ai.marketing
Bonus 110%
Cessione del quinto
Finanziamenti agricoltura
Finanziamenti Impresa
Fisco
fondo salva casa
Mutui
news
Norme Tributi
Nostri servizi
Prestiti Personali
Sovraindebitamento

News Fisco

Corso Online Accreditato Addetto alla Fatturazione online LIFE LEARNING

Il centro Life Learning rinnova la sua offerta formativa sul portale di Emagister.it presentando il corso Online Accreditato Addetto alla Fatturazione.Sono Marco Trottarelli consulente aziendale esperto in materia fiscale, amministrativa e tributaria ed oggi voglio aiutarti grazie a questo corso online “Addetto alla Fatturazione” a diventare un professionista in ambito amministrativo aziendale! Grazie ai contenuti di questo corso e al mio tutoraggio all’interno della classe virtuale riservata esclusivamente agli iscritti di questo corso online, non dovrai più preoccuparti di come gestire la fatturazione con clienti e fornitori e sarai libero di poter lavorare con la tua attività in completa autonomia! Dopo aver studiato questo corso, ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Microsoft 70-740 Free Certification Exam Material

Microsoft Certifications are the First Step to an Amazing Career! No company has been more prolific in the IT world than that of Microsoft. Over the last thirty years, they have defined the average computing experience. Introducing new technology such as the first mainstream GUI and even entering into off-shoot fields like Game Design and Cloud computing, Microsoft is one of the big companies that has changed the world forever. Certification with Microsoft is an incredible way to get some very specific and intentional skills in a variety of unique products. The Microsoft Eco-System is rich. Perhaps that’s why the ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Dl Sostegni bis:bonus rioccupazione a rischio, troppi limiti

Il Decreto sostegni bis da 40 miliardi di euro, approvato giovedì scorso dal Consiglio dei ministri, tra varie misure previste, ha messo sul piatto una novità assoluta, il contratto di rioccupazione. Questa nuova forma di incentivo prevede per i datori di lavoro, che assumono lavoratori disoccupati entro il 31 ottobre, l’esonero dal versamento del 100% dei contributi previdenziali a carico dei datori stessi (esclusi i premi inail), fino al limite di seimila euro su base annua, per un periodo di sei mesi. E’ duplice la finalità del contratto di rioccupazione volto a:
  • incentivare l’inserimento lavorativo stabile;
  • riqualificare professionalmente i soggetti disoccupati.
In altre parole ai ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

calcolo ravvedimento operoso agenzia entrate

Esistono diversi siti di riferimento ufficiali per il Calcolo Ravvedimento Operoso Online: Agenzia delle Entrate Ravvedimento Operoso Art. Calcolo Ravvedimento Operoso Con questa applicazione è possibile calcolare il ravvedimento operoso per i principali codici tributo delle imposte dirette (IRPEF, IRAP, Addizionali Comunali, Cedolare Secca ecc.) ravvedimento operoso 2020: omesso-insufficiente pagamento dei tributi. L’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 82 del 24 dicembre 2020 esprime il suo punto di vista sul tema del ravvedimento del quadro RW, confermando le … Ravvedimento operoso 2021 foglio di calcolo online in excel (.xls) 'dichiarazione infedele', 'sprint', 'breve', 'intermedio', 'lungo' e 'lunghissimo' e il saggio ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Proroga Naspi e Dis-coll: come funziona, soggetti interessati e nuovi requisiti

Come noto, il “D.L. Sostegni” è stato approvato in Consiglio dei ministri del 19 marzo 2021, introducendo misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19. L’obiettivo è quello di assicurare un sistema rinnovato e potenziato di sostegni, calibrato secondo la tempestività e l’intensità di protezione che ciascun soggetto richiede. Tra le novità del decreto è possibile osservare diverse misure per quanto riguarda gli ammortizzatori sociali di sostegno al reddito, ed in particolare in tema di NASpI e DIS-COLL, che vedranno una proroga con delle novità. Nello ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Sull’utilizzo della riserva di rivalutazione in sospensione di imposta negli ultimi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

di Valeria Conti e Edoardo Briganti, Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners di Valeria Conti e Edoardo Briganti, Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners BANCARIA CONSULTING S.R.L. | via Grazioli 75 | 38100 TRENTO | C.F./P.IVA 01933200220 ]]> ]]>
Source ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Stop riscossione: scadenze 10 dicembre e 31 dicembre. Istruzioni e date pagamento

Stop riscossione: cosa è sospeso e per quanto tempo. A seguito dell’andamento della situazione di emergenza per il Covid-19, il Governo ha stabilito la necessità di intervenire sui termini di versamento dei carichi affidati all’Agente della riscossione, e in particolare con l’articolo 1 del D.L. 129/2020 (Disposizioni urgenti in materia di riscossione esattoriale) ha modificato gli articoli 68 del D.L. 18/2020, e 152 comma 1 del D.L. 34/2020. Nello specifico sono stati ulteriormente prorogati fino al 31 dicembre 2020:

Calcolo IMU 2018 e stampa Modello F24 – Calcolo IUC 2018 – amministrazionicomunali.it – Ravvedimento operoso IMU – Modello F24 IMU compilabile e stampabile

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti I cookie sono usati per garantire funzionalità del sito, analizzare il traffico sul sito, gestire annunci o fornire le funzioni dei social media.
Su alcune sezioni del sito sono pubblicati annunci pubblicitari forniti da Google AdSense o suoi partner che possono far uso di cookie di profilazione/marketing.
Cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie" acconsenti all'uso di tutti i cookie compresi quelli di profilazione/marketing. E’ possibile comunque disabilitare l’uso di cookie di profilazione/marketing cliccando “Usa solo i cookie tecnici”. Si può personalizzare l’uso dei cookie anche in un secondo momento ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Pensioni, lavoro, fisco e ristori nell’agenda Draghi

Le risposte sono arrivate. In un elenco di punti programmatici, titoli. Che però consegnano alle forze politiche un’idea piuttosto precisa dell’impostazione che Mario Draghi intende dare al suo esecutivo. Priorità, posizionamento, linee guida. Un governo “convintamente europeista”. Cornice apprezzata dai dem, innanzitutto. E poi un approccio preciso su 5 emergenze indicate dal presidente incaricato: ambientale, sanitaria con la campagna vaccini da accelerare, quella del lavoro con la “tutela” di chi resta senza, delle imprese (con un sostegno anche alle banche) e la scuola. E c’è stato poi un passaggio che molti hanno letto con una sfumatura ‘temporale’. Quello sulle tre ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Il piano sul lavoro: un pacchetto di norme per contrastrare l’emergenza sociale e occupazionale

Per i disoccupatiformazione e provalunghe sei mesi 
Uno degli strumenti immaginati dal ministro Andrea Orlando per tutelare l’occupazione nel periodo post Covid è il «contratto di rioccupazione», una misura che si rivolge ai lavoratori disoccupati senza prevedere limiti di età. Si tratta di un contratto a tempo indeterminato da applicare a tutti i settori che sarà legato alla formazione e ad un periodo di prova di sei mesi, con sgravi contributivi al 100%. Questo contenuto è riservato agli abbonati Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,
il quotidiano e
gli allegati ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Il piano sul lavoro: un pacchetto di norme per contrastrare l’emergenza sociale e occupazionale

Per i disoccupatiformazione e provalunghe sei mesi 
Uno degli strumenti immaginati dal ministro Andrea Orlando per tutelare l’occupazione nel periodo post Covid è il «contratto di rioccupazione», una misura che si rivolge ai lavoratori disoccupati senza prevedere limiti di età. Si tratta di un contratto a tempo indeterminato da applicare a tutti i settori che sarà legato alla formazione e ad un periodo di prova di sei mesi, con sgravi contributivi al 100%. Questo contenuto è riservato agli abbonati Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,
il quotidiano e
gli allegati ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Sanzioni ridotte per il versamento tardivo dell’acconto IVA 2020

Il termine per il versamento dell’acconto IVA 2020 è scaduto lo scorso 28 dicembre, con riguardo ai soggetti passivi che non hanno potuto beneficiare della sospensione per il coronavirus prevista dall’art. 13-quater del DL 137/2020 (conv. L. 176/2020), nel quale è confluito l’art. 2 dell’abrogato DL 157/2020 (si veda “Sospensione dell’acconto IVA da coniugare con il saldo dei «mensili»” del 18 dicembre 2020). Resta possibile, comunque, regolarizzare la situazione effettuando il versamento tardivo dell’acconto, unitamente alla sanzione e agli interessi legali.   Nei casi di versamento omesso, tardivo o insufficiente dell’acconto IVA, la sanzione amministrativa applicabile è pari al 30% dell’imposta ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Formazione & Consulenza Antiriciclaggio

Sos: Cercasi riservatezza momentaneamente smarrita! Obbligo di Sos Senza tediare nessuno nella citazione di lettere, commi o articoli, voglio solo dire che i “soggetti obbligati” – in primis banche e professionisti, legali e contabili – sono sottoposti ad una
Source ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

RescueTime


RescueTime A daily Focus Work goal,
personalized for you We assess your work style and meeting schedule, then combine those results with our analysis of over 3 billion hours of activity from people like you to give you a daily Focus Work Goal. Smart coaching throughout the day keeps you on track We analyze your focus and meeting schedule throughout the day to serve up insights and nudges to help you stay on track, as well as end-of-day summaries of how your day went. Supercharge your daily focus with Focus Sessions When you trigger a Focus Session, RescueTime blocks the ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Novità auto – Nuova Opel Mokka, 100% digitale e (anche) 100% elettrica. Prezzi


Pubblicato il 22/09/20 h. 13:58 OPEL MOKKA 2021, CAMBIA TUTTO. EV, MA NON SOLO È tra i SUV compatti più attesi dell’anno. E tutto si può dire, di nuova Opel Mokka, tranne che non sia un modello 100% rivoluzionario, oltre che (anche) 100% elettrico (Mokka-e). Già avevamo foto d’anteprima e dati tecnici, ora abbiamo anche l’auto in carne ed ossa (riguarda il video della world premiere): in Italia gli ordini sono già aperti, per le consegne occorre invece attendere il 2021. Prezzi a partire da 22.200 euro. Nel frattempo, abituiamoci a un crossover che con l’antenata taglia i ponti in modo drastico. Nonostante un passo leggermente più lungo ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Rientro al lavoro dopo Covid 19: nuova circolare Min. Salute

Con la Circolare n. 15127 del 12 aprile 2021, il Ministero della Salute aveva fornito le indicazioni sulle  procedure necessarie alla riammissione in servizio dei lavoratori a seguito di assenza per malattia  da COVID-19 In particolare, tenuto conto della normativa attualmente vigente a livello nazionale e del “Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19 negli ambienti di lavoro” stipulato il 6 aprile 2021,la circolare chiariva le regole nei diversi casi che si possono verificare 1 – Per i  lavoratori che sono stati affetti da COVID-19 con ricovero ospedaliero, è necessaria ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Codice tributo 6035 nel modello F24, cos’è e a cosa si riferisce?

Cos'è e a cosa fa riferimento il codice tributo 6035? Si tratta della successione di cifre da indicare nel modello F24 per fare riferimento al versamento dell'acconto IVA. Devono utilizzarla i contribuenti con obbligo trimestrale. La sezione del documento da compilare è Erario. Il codice tributo 6035 è la sequenza di cifre da inserire nel modello F24 per il versamento dell’acconto IVA, l’imposta sul valore aggiunto. Il codice tributo 6035, in particolare, è il codice tributo da utilizzare per l’acconto IVA dovuto dai contribuenti che liquidano trimestralmente l’imposta sul valore aggiunto. La scadenza per il pagamento è il 27 dicembre ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Riscossione cartelle e pignoramenti: restano sospesi fino al 28 febbraio. Novità nel Milleproroghe

Con la proroga dello stato di emergenza causa Covid, l’ex governo Conte ha approvato un Decreto Legge che prevede la proroga della sospensione di cartelle e pignoramenti fino al 28 febbraio 2021. La prima scadenza era fissata al 31 gennaio. Termine che, appunto, è slittato a fine febbraio. Il provvedimento è il decreto n. 7 del 30 gennaio 2021, pubblicato poi in Gazzetta lo stesso giorno. Il titolo del provvedimento emanato dall’ex governo Conte è questo: “Proroga di termini in materia di accertamento, riscossione, adempimenti e versamenti tributari, nonché di modalità di esecuzione delle pene in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”. ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Rottamazione cartelle: il servizio online dell’Agenzia Entrate

Sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione è operativo il servizio “Fai D.A. te” che consente di rottamare le cartelle on-line, senza recarsi allo sportello. Il servizio. Al via la nuova versione del servizio “Fai D.A. te” dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione che consente presentare dal computer, smartphone o tablet, la domanda di adesione alla c.d. “Rottamazione-ter”, vale a dire la Definizione Agevolata prevista D.L. n. 119/2018. Il servizio “Fai D.A. te” è un canale telematico che consente ai contribuenti, direttamente dall’area libera del portale dell’Agenzia della Riscossione (senza pin e password, ma trasmettendo la documentazione di riconoscimento), di chiedere l’elenco delle cartelle ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Ravvedimento operoso IMU e TASI

Chi paga in ritardo la rata di acconto del 16 giugno 2017 dovrà calcolare la sanzione applicata con le regole previste per il ravvedimento dei tributi locali. Questo permette di regolarizzare la rata dell’acconto non versata e di non incorrere in accertamenti da parte dell’ufficio tributi comunale. In cosa consiste il ravvedimento operoso? Semplicemente nel versamento dell’imposta non versata alla quale sono sommati importi a titolo di sanzione ed interessi.
L’art. 13 D.Lgs. n. 471 del 18 dicembre 1997 prevede che “Chi non esegue, in tutto o in parte, alle prescritte scadenze, i versamenti in acconto, i versamenti periodici, ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Pensione d’invalidità cat. IO – ItaliaOggi.it


Domanda:
1.1.8 Pensione d’invalidità cat. IO Un lavoratore dipendente a seguito di un’importante malattia ha percepito dal 1992 al giugno 1999, in aggiunta ai propri redditi, una pensione di invalidità categoria IO erogata dall’Inps. Si chiede se tale pensione sia reddito da dichiarare nella dichiarazione dei redditi. Bruno Monaldi – Vilminore di Scalve (Bergamo) Risposta : 1.1.8 Pensione d’invalidità cat. IO Un lavoratore dipendente a seguito di un’importante malattia ha percepito dal 1992 al giugno 1999, in aggiunta ai propri redditi, una pensione di invalidità categoria IO erogata dall’Inps. Si chiede se tale pensione sia reddito da dichiarare nella dichiarazione ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Pensione d’invalidità cat. IO – ItaliaOggi.it


Domanda:
1.1.8 Pensione d’invalidità cat. IO Un lavoratore dipendente a seguito di un’importante malattia ha percepito dal 1992 al giugno 1999, in aggiunta ai propri redditi, una pensione di invalidità categoria IO erogata dall’Inps. Si chiede se tale pensione sia reddito da dichiarare nella dichiarazione dei redditi. Bruno Monaldi – Vilminore di Scalve (Bergamo) Risposta : 1.1.8 Pensione d’invalidità cat. IO Un lavoratore dipendente a seguito di un’importante malattia ha percepito dal 1992 al giugno 1999, in aggiunta ai propri redditi, una pensione di invalidità categoria IO erogata dall’Inps. Si chiede se tale pensione sia reddito da dichiarare nella dichiarazione ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Finanziamenti a fondo perduto over 50: incentivi per rientrare nel mondo del lavoro

In un periodo di crisi come il nostro, in cui il tasso di disoccupazione è molto alto ed è difficilissimo riuscire ad ottenere un contratto a tempo indeterminato, è altrettanto ostico riuscire a rientrare nel mondo del lavoro per chi è stato licenziato o ha perso l’impiego proprio per la congiuntura economica negativa che il nostro paese sta attraversando ormai da troppi anni. Se da giovani è più facile reinventarsi e reinserirsi, per gli over 50 la situazione si complica molto, anche per colpa di pregiudizi fin troppo diffusi, mentalità retrograda ed incultura aziendale. Per questa classe di età si rileva la ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Sostegni Bis, le misure sul lavoro: bonus sui contratti e sgravi al 100%

L’obiettivo è dare un contributo alla ripartenza dell’economia, garantendo un meccanismo che incentivi l’occupazione. Nel decreto Sostegni bis, discusso ieri sera durante la riunione di pre-Consiglio dei ministri necessaria a fissare l’impianto definitivo del provvedimento, figura un pacchetto di interventi a favore del lavoro con misure per oltre 5 miliardi. A cominciare dal cosidetto contratto di rioccupazione, applicabile in tutti i settori produttivi. In dettaglio, si tratta di un contratto a tempo indeterminato che prevede un percorso di formazione e un periodo di prova per un massimo di sei mesi, questa tipologia di contratto garantisce alle aziende uno sgravio del ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

codice tributo 9001 ravvedimento


codice tributo 9001 ravvedimento Guida all’utilizzo ed esempi pratici di compilazione del modello F24. Scopriamo insieme cosa significa, se vi è arrivata una lettera riportate il codice tributo 9001. In caso di pagamento tardivo di una rata, l’iscrizione a ruolo della sanzione piena (30%) e degli interessi può essere evitata ricorrendo al ravvedimento operoso pagando entro la scadenza della rata successiva, oltre alla rata e agli interessi da dilazione, la sanzione ridotta e gli interessi per il ritardato versamento. Hai ricevuto una lettera dell’Agenzia delle Entrate con codice tributo 9001 in cui ti si chiede una somma da versare? ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Dichiarazione sostitutiva CU – WebColf

Il collaboratore domestico, a seguito della stipulazione del contratto di lavoro, è obbligato a dichiarare i redditi conseguiti e a pagare l’Irpef oltre alle addizionali comunali e regionali. Poichè il datore di lavoro non è sostituto d’imposta, il collaboratore dovrà presentare, non il modello 730 ma il modello UNICO, entro le date di scadenza fissate dall’Agenzia delle Entrate di anno in anno. Solitamente la scadenza viene fissata per fine giugno, nel caso il collaboratore presenti la dichiarazione in forma cartacea presso gli uffici postali, oppure verso la fine di settembre, nel caso di invio dell’UNICO per via telematica. Queste scadenze possono ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Fatture soggettivamente false Archives – Finanza & Fisco

ATTENZIONE: gli articoli di questo numero della rivista sono consultabili solo dagli abbonati registrati Clicca qui per estendere il tuo abbonamento “Anteprima on line”   È gratis per gli abbonati a “Finanza & Fisco”. REGISTRATI SUBITO!       Commenti   Principio di inerenza fiscale e criteri per la deducibilità dei costi
di Marco Orlandi
  Le operazioni soggettivamente inesistenti nella giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione       Giurisprudenza     Corte Suprema di Cassazione:       Transazioni infragruppo (nella specie “domestiche”) – Giudizio di economicità e interesse del gruppo   Rettifiche delle operazioni infragruppo “domestiche”. Dal transfer pricing interno ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

(no title)

8)) { trkInfo = cookies[i].substring(8); } } if (window.location.protocol == "http:") { // If "sl" cookie is set, redirect to https. for (var i = 0; i 3)) { window.location.href = "https:" + window.location.href.substring(window.location.protocol.length); return; } } } // Get the new domain. For international domains such as // fr.linkedin.com, we convert it to www.linkedin.com // treat .cn similar to .com here var domain = location.host; if (domain != "www.linkedin.com" && domain != "www.linkedin.cn") { var subdomainIndex = location.host.indexOf(".linkedin"); if (subdomainIndex != -1) { domain = "www" + location.host.substring(subdomainIndex); } } window.location.href = "https://" + domain + "/authwall?trk=" + trk ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Nuova rivalutazione dei beni di impresa nel bilancio 2020: una opportunità da non trascurare

Il “Decreto Agosto” introduce una nuova rivalutazione dei beni di impresa che, rispetto alle disposizioni precedenti, è caratterizzata da una notevole convenienza sotto diversi profili. In primo luogo, è consentito l’adeguamento dei valori solo ai fini civilistici. Il riconoscimento fiscale dei nuovi importi, che scatta già dal bilancio 2021, richiede inoltre il versamento di una modesta imposta sostitutiva del 3%. Infine, la scelta della rivalutazione e dell’eventuale affrancamento fiscale potrà effettuarsi sul singolo bene senza il vincolo delle categorie omogenee. Premessa L’art. 110 del D.L. 14 agosto 2020, n. 104 (c.d. Decreto Agosto) consente nuovamente alle imprese, diverse da quelle che redigono il bilancio ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Rottamazione Ter, non sei riuscito a pagare in tempo la rata di febbraio? Niente panico esiste una piccola proroga –

Il 28 febbraio 2020 è scaduto il termine per il pagamento della rata della cosiddetta rottamazione delle cartelle o Rottamazione Ter, secondo quanto previsto dal piano dei pagamenti comunicato dall’Agenzia delle Entrate e Riscossioni. In realtà, esiste un limite di tolleranza entro i quali non decadono i benefici della rottamazione, né si incorre in more, interessi o sanzioni di sorta. Vediamo meglio di cosa si tratta. Rottamazione delle Cartelle L’articolo 3 del Decreto-Legge n. 119/2018 ha introdotto la Definizione agevolata 2018 (cosiddetta “Rottamazione-ter”), grazie ad essa tutti coloro che hanno uno o più debiti con Agenzia delle Entrate e Riscossione ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Guida pratica Nuova IUC – IMU, TASI e TARI 2021

  • Soggetti attivi e passivi
  • Fabbricati e aree edificabili
  • Terreni e fabbricati rurali
  • Aliquote, detrazioni ed altre agevolazioni 
  • Esempi di calcolo e versamento
  • Adempimenti dichiarativi
  • Accertamento, sanzioni e ravvedimento operoso
  • IMI per la Provincia di Bolzano e IMIS per la Provincia di Trento
Il testo è dedicato all’analisi della disciplina IMU 2021 tenendo conto delle regole applicabili a regime, delineate dalla Legge di Bilancio 2020 ed integrate da successivi provvedimenti normativi tra cui si ricordano il D.L. n. 104/2020 nonché la Legge di ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Art. 45. Operatori economici (DLGS_50/2016)

----- www.CodiceAppalti.it - DLGS 50/2016 (seleziona un articolo) ----- Fonte, modifiche e aggiornamenti e TESTO INTEGRALE:PreamboloArt. 1. Oggetto e ambito di applicazioneArt. 2. Competenze legislative di Stato, regioni e province autonomeArt. 3. DefinizioniArt. 4. Principi relativi all’affidamento di contratti pubblici esclusiArt. 5. Principi comuni in materia di esclusione per concessioni, appalti pubblici e accordi tra en...Art. 6. Appalti nei settori speciali e concessioni aggiudicati ad una joint- venture o ad un ente a...Art. 7. Appalti e concessioni aggiudicati ad un’impresa collegataArt. 8. Esclusione di attività direttamente esposte alla concorrenzaArt. 9. Contratti di servizi aggiudicati in base ad un diritto esclusivoArt ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Microsoft 70-740 Exam Dumps, PDF Questions

Smartly Designed 70-740 Practice Test - Desktop Software Self-assessment is a very important element of any test preparation process, so we provide you with one of our best products Microsoft 70-740 practice test. It is a desktop software for practicing your 70-740 exam dumps questions that is smartly designed by our experts team. Its multiple unique features will make your Installation, Storage, and Compute with Windows Server 2016 questions preparation so much easier. The 70-740 pdf dumps also tells you about your current 70-740 preparation status so you can adjust the practice leaves according to your practicing needs. The other ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Esonero contributi previdenziali: aziende senza Cig, modalità di fruizione

Via libera all’inoltro delle istanze all’INPS per quanto riguarda l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali per aziende che non richiedono trattamenti di integrazione salariale. I datori di lavoro, infatti, al fine di usufruire dell’esonero in argomento, dovranno inoltrare all’INPS, tramite la funzionalità “Contatti” del “Cassetto previdenziale” alla voce “Assunzioni agevolate e sgravi”, selezionando “Sgravi art.3 DL 104/20 e art.12 DL 137/2020”, un’istanza per l’attribuzione del codice di autorizzazione “2Q”. Nell’istanza bisogna dichiarare di aver usufruito nel mese di giugno 2020 delle specifiche tutele di integrazione salariale causale COVID-19 e di non aver fatto richiesta dei medesimi trattamenti per i mesi ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

calcolo ravvedimento operoso iva su Libero 24×7

CONDIVIDI QUESTA PAGINA SU FacebookTwitterGoogle+Invia ]]> '); ]]> 1 di 4 '); ]]>'); ]]> 2 di 4 '); ]]>'); ]]> 3 di 4 '); ]]>'); ]]> 4 di 4 '); ]]>
Source ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Cessioni intracomunitarie: i chiarimenti in Telefisco 2021

L’Agenzia delle Entrate, con un intervento in sede di Telefisco 2021 tenutosi il 28 gennaio scorso è tornata sull’argomento relativo alla prova delle cessioni intracomunitarie specificando che in caso di cessione intracomunitaria, il cedente per provare il trasferimento dei beni in altro Stato membro, anche in mancanza della CMR (lettera di vettura internazionale) firmata, potrà fornire altra documentazione soggetta però alla valutazione discrezionale degli uffici. La domanda posta partiva da una considerazione di fatto che nell’anno di vigenza della nuova normativa unionale gli operatori che effettuano cessioni intracomunitarie con trasporto a cura del cessionario si trovano ancora molto in difficoltà ad acquisire ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Compensazione debiti e cartelle con i crediti PA per tutto il 2021

Fino a fine anno è possibile compensare i crediti commerciali verso la PA per pagare debiti tributari e cartelle per ruoli affidati entro ottobre 2020. La compensazione di debiti e cartelle esattoriali con crediti commerciali (certificati liquidi ed esigibili) maturati nei confronti delle pubbliche amministrazioni è stata prorogata per tutto il 2021 dalla legge di conversione del Decreto Sostegni (nuovo comma 17-bis dell’articolo 1 del decreto legge n. 41/2021).  In pratica, anche per l’anno in corso sarà possibile utilizzare i propri crediti commerciali verso la PA per pagare debiti tributari, ma solo per carichi affidati agli agenti della riscossione entro ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Rivalutazione Beni Impresa 2020: versione Cloud

Software in CLOUD per il calcolo della rivalutazione dei beni d’impresa 2020 ex DL 104/2020 (c.d. DL “Agosto”).
Il software consente di calcolare la rivalutazione dei beni tramite il metodo della rivalutazione del costo storico e del fondo ammortamento, tramite il metodo della rivalutazione del solo costo storico o tramite il metodo della riduzione del fondo ammortamento.
Calcola il risparmio fiscale atteso in caso di rivalutazione con efficacia fiscale e l’impatto della rivalutazione sul conto economico tenendo conto del risparmio di imposta in caso di rivalutazione con efficacia fiscale o delle imposte differite in caso di rivalutazione con esclusiva efficacia civilistica. ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Rottamazione-bis e ter: cosa fare se sono state pagate somme in eccesso?

L'Agenzia delle Entrate restituisce le somme versate in eccesso dal contribuente che aveva aderito alla rottamazione-bis grazie all'entrata in vigore dello stralcio della rottamazione-ter Avv. Floriana Baldino - Negli anni si sono susseguiti numerosi e diversi decreti fiscali che hanno regolamentato la riscossione di tasse e tributi tramite Agenzia Entrate e Riscossione. Tuttavia è accaduto che questi decreti, a distanza di anni, andassero in contrasto tra loro. Questo è quanto avvenuto tra il D.L. 147/2017, che ha introdotto la rottamazione-bis, ed il D.L. 119/2018, che ha disciplinato la rottamazione-ter. La rottamazione prevista nel decreto fiscale del 2018, è sicuramente stata ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Il ravvedimento parziale diventa legge

L’articolo 4-decies D.L. 34/2019 (cd. Decreto crescita), con l’introduzione dell’articolo 13-bis D.Lgs. 472/1997, estende l’ambito operativo della disciplina del ravvedimento operoso contenuta nel precedente articolo 13. In sostanza, per effetto della novella normativa, vengono recepiti in una norma primaria alcuni orientamenti espressi in passato dall’Agenzia delle entrate in materia di versamento frazionato dell’imposta o di versamento tardivo dell’imposta frazionata (cd. ravvedimento parziale). Il nuovo articolo 13-bis si struttura in due commi; il primo comma è suddiviso in tre periodi, ciascuno dei quali meritevole di un’analisi autonoma. Il primo periodo del primo comma reca una norma interpretativa, con efficacia dunque retroattiva, ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Dichiarazione precompilata Info e assistenza

Utilizzando le credenziali dell'Agenzia delle Entrate e, quindi, scegliendo di operare in qualità di Tutore o Genitore. Il tutore, per essere abilitato all'accesso alla dichiarazione precompilata del soggetto sotto tutela, dovrà recarsi personalmente presso un qualsiasi ufficio territoriale dell'Agenzia delle Entrate ed esibire la documentazione attestante la propria condizione di tutore. In alternativa, in caso di prima nomina, può inviare la richiesta (comprensiva della documentazione) tramite PEC a qualunque ufficio territoriale, sottoscrivendola digitalmente. Per gli anni successivi, la richiesta di rinnovo può essere inviata all’ufficio anche con semplice email, allegando comunque il provvedimento già depositato in ufficio (o fornendo gli ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Con Smart money arrivano le nuove agevolazioni per start up

  • Possono partecipare start up costituite da meno di due anni o in via di costituzione
  • Previste due forme di intervento: contributi a fondo perduto e investimenti nel capitale di rischio
  • Le domande potranno essere presentate esclusivamente online a partire dalle 12 del 24 giugno
Smart Money è il nuovo incentivo rivolto alle startup innovative messo in campo dal Ministero dello Sviluppo Economico e gestito da Invitalia. Si tratta di agevolazioni, sotto forma di contributi a fondo perduto o investimenti nel capitale, rivolte a start up costituite da meno di due anni o per persone fisiche in fase di ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Il contratto di rioccupazione disinnescherà la bomba licenziamenti?

Le misure sul lavoro – in primis il contratto di rioccupazione – previste dal decreto Sostegni bis analizzate da Giuliano Cazzola   L’ircocervo è un animale immaginario – in parte caprone e in parte cervo – utilizzato da Aristotele in De Interpretatione per indicare “cose che non esistono”. Nella vulgata questa parola viene comunemente usata per indicare la combinazione di pezzi di corpi di diversa origine e natura, che nell’insieme formano un essere che esiste solo nella mitologia (il centauro, il minotauro, ecc.). Ovviamente il concetto può essere adattato anche ad operazioni politico-giuridiche concepite dalla fervida fantasia dei governi o ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Ecco come contabilizzare un risarcimento danni


Incendi, furti, allagamenti, inondazioni, alluvioni, crolli di edifici, disastri idrogeologici, terremoti e altre calamità naturali o eventi eccezionali possono seriamente danneggiare e compromettere i beni aziendali. Quando ciò accade, come deve essere contabilizzato il risarcimento danni? Quali sono le scritture in partita doppia da fare in contabilità? E quali sono i riflessi fiscali che comporta un risarcimento danni? Nella pratica commerciale, capita spesso che un’impresa ottenga un introito a titolo di indennizzo o risarcimento dei danni in relazione a un sinistro o a un danno procurato alle merci, ai semilavorati, ai prodotti in lavorazione o ai cespiti ammortizzabili ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Versamento saldo IVA 2020 entro il 16 marzo 2021

Quando si deve versare il saldo IVA anno d’imposta 2020 Entro il 16 marzo 2021 i soggetti passivi Iva devono versare l’Iva a debito che risulta dalla dichiarazione IVA 2021, periodo d’imposta 2020.  Il versamento è dovuto se l’importo indicato al rigo VL38 della dichiarazione annuale è superiore a € 10,33 (10,00 per effetto degli arrotondamenti effettuati in dichiarazione) Si specifica che il termine di versamento del saldo IVA non è più influenzato dalla modalità di presentazione della dichiarazione IVA, che è sempre autonoma e quest’anno prevista entro il 30 aprile 2021 Perciò il versamento del saldo IVA 2020 è ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Compensazioni con crediti verso la PA

Se la tua impresa ha effettuato dei lavori per conto di una Pubblica amministrazione e non hai ancora ricevuto il pagamento per la prestazione effettuata, puoi utilizzare quel credito commerciale per pagare i debiti oggetto di cartelle di pagamento. Per procedere è indispensabile che l’amministrazione interessata, cioè quella per cui hai effettuato i lavori, certifichi il credito. Per richiedere la certificazione è a disposizione la piattaforma informatica del ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato – all’indirizzo: http://certificazionecrediti.mef.gov.it/CertificazioneCredito/home.xhtml. Presentando la certificazione prodotta agli sportelli dell’Agenzia delle entrate-Riscossione, ricevi tutta l’assistenza necessaria per effettuare la compensazione ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Rivalutazione dei beni d’impresa 2020 con doppio binario

La Legge di bilancio 2020, ha disposto che le società di capitali, cooperative, trust, enti pubblici e privati che esercitano attività commerciali, residenti nel territorio dello Stato, possano rivalutare:
  • I beni d’impresa e le partecipazioni in società controllate e collegate costituenti immobilizzazioni, risultanti dal bilancio dell’esercizio in corso al 31 dicembre 2018;
  • La rivalutazione deve essere effettuata nel bilancio d’esercizio successivo a quello in corso al 31.12.2018, per il quale il termine di approvazione scade successivamente all’1.1.2020.
Accanto a questa disposizione l’art. 110 del D.L. n. 104/20 (c.d. “Decreto Agosto“), rubricato “Rivalutazione generale dei beni d’impresa e delle partecipazioni ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Pace fiscale per le tasse non pagate dalla rottamazione al saldo e stralcio


Pace fiscale Per le tasse non pagate dai cittadini e dalle imprese il Fisco, scaduti i termini, avvia le procedure di riscossione che consistono, prima di tutto, nell’invio ai contribuenti delle cosiddette cartelle esattoriali. Più passa il tempo, a partire dalla notifica della cartella esattoriale, più l’importo da pagare tende a crescere tra le sanzioni e gli interessi. La pace fiscale mira in tal senso a mettersi in regola con il Fisco sia con il pagamento pluriennale a rate, sia attraverso uno sconto o l’azzeramento delle sanzioni e degli interessi applicati. Negli ultimi anni, tra i provvedimenti che rientrano ...
Leggi Tutto. 

Siamo operativi in tutta Italia

Calcolo IMU e pagamento dell’imposta (Tasse e tributi)

A decorrere dal 1° gennaio 2020 l’Imposta Municipale Propria (IMU) è disciplinata dalla Legge n. 160/2019 che ha rinnovato profondamente la IUC (Imposta Unica Comunale) abolendo le componenti IMU e TASI e mantenendo invariata la normativa sulla TARI.   Calcolo dell’IMU on line   Il Calcolo IMU on line permette di calcolare l’imposta dovuta applicando la rendita catastale, le aliquote e l’eventuale detrazione spettante; è possibile stampare il modello F24 e pagarlo direttamente utilizzando il servizio di pagamento on-line. Come pagare?
  • Con il Modello F24; si avverte che, usando tale modalità di pagamento, è possibile effettuare la compensazione con crediti di imposta esclusivamente relativi a tributi erariali (Irpef, ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

Il Commercialista Online: gestisci la tua contabilità online

  • Eugenio De Corso un mese fa Un'idea nuova e innovativa per gestire la contabilità in modo semplice e veloce. Mi complimenti per chi ha pensato in modo cosi innovativo pensando prima di tutto alle esigenze del cliente. I componenti dello staff sono dei veri professionisti sempre disponibili e cortesi. La piattaforma è molto intuitiva, noi la usiamo da moltissimo tempo. Ringrazio perché sono soddisfattissimo di questo metodo semplice e intuitivo per gestire la contabilità non solo nostra ma anche della nostra neonata societa'. Un caro saluto a tutti.
    Eugenio De Corso
  • Mikael Osterhed nell'ultima settimana Oggi ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

  • Dettaglio Prestazione: 730 pre-compilato: accesso ai servizi dell’Agenzia delle Entrate

    Utilizzando il servizio online INPS è possibile accedere al 730 precompilato sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Per informazioni sui soggetti destinatari del servizio, le modalità di utilizzo e altri dettagli si rimanda a quanto pubblicato sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Eseguita l'autenticazione, il sistema di accesso INPS reindirizza l'utente all'area riservata dell'Agenzia delle Entrate per la fruizione del servizio online “730 precompilato”. Per i CAF e gli altri intermediari abilitati, ma anche per i singoli contribuenti che gestiscono in modo autonomo il proprio 730 precompilato, è disponibile il manuale d’uso (pdf 2MB) sulla presentazione del modello 730/2020 con sostituto d’imposta INPS. Il manuale contiene indicazioni ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    Lavoro, arriva il contratto di rioccupazione

    aleandro biagiantiiAleandro Biagianti / AGF06/05/2021 Prato prefetturta in foto il ministro del lavoro Andrea OrlandoScongiurare il rischio licenziamenti, già dalla prima scadenza del blocco a fine giugno, con una serie di misure per incentivare le assunzioni o comunque mantenere i livelli occupazionali e garantire la ripartenza, in attesa che si completi la riforma degli ammortizzatori sociali. Nel decreto Sostegni bis, atteso la prossima settimana in Consiglio dei ministri, prende forma l’operazione lavoro, e tra le novità si fa largo la definizione di una nuova tipologia contrattuale stabile: il contratto di rioccupazione. Ma non è la sola: in arrivo anche sgravi ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    Download documenti IUC, IMU, TASI, TARI :: Calcolo IMU con compilazione e stampa Modello F24, come calcolare l’IMU e stampare il modello F24

    Data Documento Fonte 07/01/2020 Decreto Fiscale 2020 - LEGGE 19 dicembre 2019, n. 157
    Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili. 18/02/2020 RISOLUZIONE N.1/DF DEL 18 FEBBRAIO 2020 - Chiarimenti in merito al prospetto delle aliquote
    Imposta municipale propria (IMU). Art. 1, commi 756, 757 e 767, della legge 27 dicembre 2019, n. 160 (legge di bilancio 2020). Chiarimenti in merito al prospetto delle aliquote 18/02/2020 RISOLUZIONE N. 1/DF - IMU 2020 - Chiarimenti in merito al prospetto delle aliquote.
    Imposta municipale propria (IMU). Art. 1, commi 756, ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    Libri Scolastici e 730: Come Scaricare Le Spese

    EÈ arrivato il momento di comprare i libri scolastici per tuo figlio e ti piacerebbe conoscere la situazione attuale sulla detrazione delle spese per i testi della scuola? Vuoi documentarti sugli eventuali mutamenti fiscali rispetto al 2018 ma non sai da che parte cercare? Niente paura, la nostra guida alla detrazione delle spese per la scuola ti sarà di notevole aiuto.  Ci sono davvero delle novità sostanziali riguardo all'aumento delle detrazioni per le spese scolastiche del 2019? Per fortuna, la risposta è sì! Rispetto all'anno scorso sono state introdotte delle soglie maggiori per la detrazione di spese scolastiche, per cui ci sarà un aumento della ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    Le cartelle esattoriali (fino a 5 mila euro) saranno cancellate: maxi condono per 61 milioni di atti

    C ancellare tutte le cartelle esattoriali fino a 5 mila euro relative al periodo compreso tra il 2000 e il 2015. A ribadirlo è il sottosegretario all’Economia, Claudio Durigon, indicando le caratteristiche della norma destinata ad entrare nel dl Sostegni. «L’obiettivo è alleggerire il magazzino dell’Agenzia delle Entrate, il provvedimento dovrebbe portare alla cancellazione di circa 61 milioni di cartelle che valgono un miliardo, consentendo così all’Agenzia di concentrare l’attività sulle pratiche effettivamente esigibili», spiega Durigon. La maggioranza sono cartelle al di sotto dei 3 mila euroDel resto su un totale di circa 137 milioni di pratiche, relative a multe ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    Split payment IVA | Informazione Fiscale

    Lo split payment IVA è un particolare meccanismo di liquidazione dell’IVA da applicare obbligatoriamente quando le imprese private hanno rapporti commerciali con le Pubbliche amministrazioni. Lo split payment - o scissione dei pagamenti - prevede che il fornitore privato incassi la fattura al netto dell’IVA al debito, che sarà versata direttamente dall’ente di Pubblica Amministrazione all’Erario. Per maggiori approfondimenti i lettori interessati possono fare riferimento alla nostra guida completa ed aggiornata sullo split payment.
    Source ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    Come posso sapere se c’è una eredità

    Alla morte di un parente si apre la successione, nella quale vengono indicati tutti i beni appartenuti al de cuius. Ma come possiamo sapere se esiste una eredità? In questo articolo vedremo come è possibile individuare tutti i beni, mobili ed immobili, lasciati dal de cuius, anche in assenza del testamento. Come conoscere se c’è una eredità La successione ereditaria si apre a seguito del decesso di una persona e gli eredi dovranno presentare la dichiarazione di successione all’Agenzia delle Entrate entro un anno dalla data di decesso. Non sempre risulta semplice sapere se c’è un’eredità. Esistono alcune verifiche che ci consentono di conoscere quali beni e diritti ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    Corrispettivi telematici 2020: come correggere gli errori commessi

    Dal 1° gennaio 2020, i soggetti che effettuano le operazioni di vendita al dettaglio/minuto e assimilate, devono memorizzare elettronicamente e trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate i dati relativi ai corrispettivi giornalieri, seguendo le regole dello scontrino elettronico 2020 e del relativo registratore telematico di cassa. Questo è quanto introdotto dal D.Lgs. 127/2015. L’obbligo entrato in vigore il 1° luglio 2019 per i soggetti con un volume d’affari superiore a 400 mila euro, dal 1° gennaio 2020, riguarda tutti i contribuenti con volume di affari inferiore alla sopra citata soglia. Oltre ai commercianti, rientrano anche quelli che attualmente emettono ricevute fiscali (artigiani, ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    Contratto di espansione, la soglia scende a 100 addetti

    Si abbassa da 250 a 100 dipendenti la soglia dimensionale per accedere al contratto di espansione, che consente, tra l’altro, l’uscita anticipata dal lavoro di coloro che si trovano a non più di 60 mesi dalla pensione (di vecchiaia o di anzianità). Debutta un nuovo contratto subordinato a tempo indeterminato di rioccupazione incentivato con l’esonero contributivo al 100% – fino a 6mila euro su base annua – per la durata di sei mesi, con l’obiettivo di spingere l’inserimento dei disoccupati. Si ritocca anche il contratto di solidarietà: le aziende che a giugno avranno lo sblocco dei licenziamenti, con un calo ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    TASSO DI RIFERIMENTO (ex Tasso Ufficiale di Sconto) | RIPA & PARTNERS


    Dal 1° gennaio 1999, il TUR (tasso ufficiale di riferimento) sostituisce il Tasso Ufficiale di Sconto (TUS), fissato dalla Banca d’Italia ed applicato nelle sue operazioni di rifinanziamento nei confronti del sistema bancario: è il tasso a cui la Banca centrale concede prestiti alle altre banche. La Banca d’Italia ha determinato fino al 31 dicembre 2003, ai sensi del decreto legislativo 24 giugno 1998, n. 213, il ‘tasso ufficiale di riferimento’, ai fini dell’applicazione agli strumenti giuridici che vi facciano rinvio quale parametro di riferimento.
    A partire dal 1° gennaio 2004, la Banca d’Italia non determina più il cd ...
    Leggi Tutto. 

    Siamo operativi in tutta Italia

    Finanziamenti – Agevolazioni

    Siamo operativi in tutta Italia

    Finanziamenti – Agevolazioni

    Siamo operativi in tutta Italia

    Finanziamenti – Agevolazioni

    Siamo operativi in tutta Italia

    La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

    come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

    Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: